martedì 19 gennaio 2016

Rappresentazione teatrale “Processo a Emilio Lussu” presso l’Aula Consiliare del Palazzo Comunale di Assemini

L’Amministrazione Comunale di Assemini 
in collaborazione con l’Associazione NONSOLOAVVOCATI ONLUS
organizza

“Processo a Emilio Lussu (un volto alle carte)”

In occasione della commemorazione della “Giornata della Memoria”, in data 30 Gennaio 2016 alle ore 18:00 presso l’Aula Consiliare si terrà la rappresentazione teatrale “Processo a Emilio Lussu”. Lo spettacolo teatrale è la rievocazione del procedimento penale che nanti la Corte D'Appello di Cagliari, Sezione Istruttoria, vide alla sbarra, nell'ottobre del 1927, l'avvocato Emilio Lussu, imputato di omicidio volontario per aver sparato e ucciso il giovane Battista Porrà la notte del 31 ottobre del 1926 in piazza Martiri a Cagliari, durante una manifestazione di solidarietà dei fascisti al Primo Ministro Mussolini a seguito della scampato attentato dello stesso giorno a Bologna. La rappresentazione riporta fedelmente gli atti del processo tenutosi nel 1927 durante la dittatura fascista ed è una straordinaria e affascinante pagina di storia a molti sconosciuta, soprattutto ai più giovani. Tutti gli attori che interpretano i ruoli di giudici, parti del processo e testimoni sono avvocati del Foro di Cagliari.  L'evento è diventato patrimonio di Cagliari città italiana della cultura per l'anno 2015 e numerose sono le Amministrazioni e Istituzioni che hanno fatto richiesta di poter ospitare la rappresentazione storica che è già in programma per l'anno in corso in diverse città dell'isola col Patrocinio dell'Ordine degli Avvocati di Cagliari che ne ha fatto un vero e proprio evento formativo per l'aggiornamento forense. 

La NONSOLOAVVOCATI ONLUS è un'Associazione costituita nel 2013 da avvocati che hanno maturato esperienze in campo artistico, musicale, letterario e teatrale. I professionisti si esibiscono gratuitamente senza alcun compenso al fine di raccogliere fondi per finanziare progetti concreti con finalità benefiche. Recentemente hanno portato in scena lo spettacolo "Corri Pinocchio corri, un praticante modello" e donato alla Città di Cagliari - insieme al Coro forense "Note in toghe") un pianoforte ubicato nella Stazione della Metropolitana leggera di piazza Repubblica. L'intenzione dell’Amministrazione è commemorare e ricordare attraverso una partecipazione attiva alla rappresentazione teatrale, affinché, unitamente all'aspetto celebrativo, possa essere un'occasione di dialogo, riflessione e approfondimento sui valori della fratellanza, della solidarietà e della tolleranza, contro ogni forma di discriminazione e di odio razziale.

L’Assessore della Cultura
 Dr.ssa Jessica Mostallino 

Nessun commento:

Posta un commento